New_Generali

I bilanci della compagnia
diventano un racconto
e meritano un premio

 

 

Fotografia, illustrazioni, infografica per avere contenuti leggibili

Oltre i numeri

I bilanci di una grande compagnia di assicurazione sono fatti di numeri. Ma non bastano i numeri (colossali per Generali: oltre 74 miliardi di euro di premi raccolti; 500 miliardi di asset in gestione; 4,8 miliardi di risultato operativo) a fare trasparenza e a comunicare l’impegno aziendale per gli assicurati e per la comunità in cui vive e opera la compagnia insieme ai suoi clienti.
Il premio promosso da Business International Finance 2016 è stato conferito proprio a Generali “per l’approccio innovativo con cui la compagnia ha inteso la realizzazione dei suoi bilanci societari: da strumenti contabili a

esperienza narrativa”. Nella motivazione del premio c’è l’obiettivo conseguito da Inarea nella ideazione, progettazione e redazione dei bilanci. Oltre alla semplicità e alla chiarezza espositiva – assicurata anche dall’uso di un’opportuna infografica – all’editing rigoroso e lineare, il racconto della compagnia avviene attraverso il contesto dei megatrend che coinvolgono l’attività dell’azienda, dei suoi dipendenti, dei suoi clienti: si evocano i temidel cambiamento climatico, dell’urbanizzazione,
dell’espansione demografica, dei diritti umani, dei diritti del lavoro, della connettività.

Gli scatti

Le immagini fotografiche – curate da Mattia Zoppellaro – ritraggono i dipendenti della compagnia, ripresi nei loro spazi di vita, immersi nella quotidianità, ciascuno con il proprio stile di vita. Gli scatti sono stati fatti in alcune delle città in cui Generali è presente e attiva: Trieste e Venezia, ovviamente, ma anche Monaco, Madrid e Jakarta. Illustrazioni e foto a colori caratterizzano invece il bilancio di sostenibilità, che racconta le iniziative messe in atto da Generali per rispondere alle sfide globali della contemporaneità sostenibile.