Il 30 maggio 2011 viene trasmessa per la prima volta la serie tv “Hallo Robbie!” dedicata a un leone marino

Maggio 30, 2021

Se paragonato al leone ‘canonico’, quello marino – più che una variante sul tema –  sembra un suo risvolto freak: se il primo è fiero, il secondo annaspa sugli scogli.

Anche l’araldica sembra confermarlo: il leone è la figura più diffusa tra i drappi nobiliari di mezza Europa, con una varietà di apposizioni e pose a dir poco ‘elefantiaca’ (siamo pur sempre in tema mammiferi): rampante, rivoltato, seduto… Sullo stemma di Venezia è alato e diademato di aureola (dovere di cronaca).

Quanto all’otaria, l’unica sua traccia che abbiamo trovato nella storia ha il sapore del fallimento: si tratta dell’operazione “Leone Marino”, con cui Hitler sperava di invadere l’Inghilterra. Ma annasperà anche lei, tra gli aerei della Royal Air Force che fecero passar la voglia di qualsiasi avanzata via terra…

Eppure, il musetto simpatico di questo mammifero sarà pur meritevole di una qualche forma di riscatto. Ormai l’avrete capito, la serie tv era solo che un pretesto. Ma niente scudi e ori: il nostro stemma araldico di cartone potrebbe esser quello perfetto, semmai, per l’Armata Brancaleone.

Onomastico: Santa Giovanna D’Arco

Calendarea 2002, Packing case of the year