Il 27 febbraio 1932 nasce Elizabeth Taylor

Febbraio 27, 2021

Di occhi così ne nascono solo un paio per secolo e quelli di Liz avevano un tono così meravigliosamente “non identificato” che persino Andy Warhol si sottrasse all’arduo compito di colorarli, preferendo tingere, piuttosto, il suo ombretto.

Liz nasce a Londra nel 1932; i suoi genitori erano americani e per questo tornano a Los Angeles allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale. La madre è un’ex attrice di teatro che inizialmente si oppone a qualsiasi forma di contatto con il mondo del cinema. Ma Liz viene presentata al presidente della Universal, e il resto è storia.

La diva aveva anche un’altra passione: i gioielli, che dovevano esser vistosi e lussureggianti. Molti le sono stati regalati da Richard Burton, l’attore conosciuto sul set del film «Cleopatra» (1963) e che sposa l’anno dopo.

Parafrasando kolossal e storia, la regina d’Egitto al suo arrivo a Roma era invidiata da tutte le donne dell’aristocrazia del tempo, e non solo per un ovvio fascino esotico: aveva il cuore di Cesare e un’intelligenza politica fuori dal comune. Una prima, vera, influencer dal destino segnato. Del resto, in un cesto di frutta era nascosto l’aspide killer…

Onomastici: Santi Giuliano ed Euno, martiri

Calendarea 2015, Food Year