Il 2 febbraio è la festa della Candelora

Febbraio 2, 2021

«A la Candelora de l’inverna semm foera, ma se pioeuv o tira vent per quaranta dì semm dent»

Questa giornata celebra la Presentazione di Gesù al Tempio quaranta giorni dopo la nascita. La parola deriva dal termine latino candelarum, vedendo così in Gesù colui che è venuto per illuminare le genti.

E, proprio a ricordo di questa immagine, è nata la tradizione popolare della benedizione delle candele. Così, anche noi non vogliamo esser da meno e i nostri peperoncini crepitano già.

In maniera molto più laica, avere a disposizione un po’ di pasta e peperoncini spesso è proprio una benedizione. Ma, alla luce di tutto questo, l’importante è sapere cosa farne.

Onomastico: Presentazione del Signore Santa Caterina de’ Ricci

Calendarea 2010, Thirty Light Years