Il 19 agosto 1883 nasce Coco Chanel 

Agosto 19, 2021

Nell’abbazia nella Loira dove era cresciuta, Coco Chanel aveva solo una cosa tra le mani: dieci dita che comincia sin da subito ad addestrare per infilare l’ago. Crescendo, le viene un pensiero: perché continuare a vestire le donne con quei corsetti e l’eleganza paralizzante della Belle Époque? La femme del ’900, per lei, sarà invece dinamica e disinvolta.

Inizia un po’ tutto da lì, da quel numero cinque. Tornerà, poi, nel profumo, lanciato sul mercato tra le due Guerre: ancora oggi ne viene venduto uno ogni 30 secondi.

E, ancora, il cinque farà doppio capolino nella borsetta 2.55 che presenta proprio nel febbraio del ‘55. È stata la prima borsa da donna a tracolla: le mani, dove tutto era iniziato, finalmente erano libere dal giogo del manico (la trapunta a rombi, invece, si ispirava alla divisa dei fantini).

Nel 2014, per presentare una collezione Chanel, Karl Lagerfeld trasformò il Grand Palais di Parigi in un grande supermercato: le modelle prendevano queste borse e altri accessori tra il cibo negli scaffali. Rispondiamo con un esemplare di liquirizia. Si mimetizzerà a dovere?

Onomastico: San Magno, Martire

Calendarea 2019, Shocking bags