CGIL – Confederazione Generale Italiana del Lavoro

Cominciammo con un “lavoro di prova” nel 1983. È dell’anno successivo il quadrato rosso, che fu adottato ufficialmente nel 1986. La riconoscibilità immediata del simbolo consentì una facile integrazione dei marchi di categoria preesistenti in un unico sistema di identità CGIL. Razionalizzò al tempo stesso le tante espressioni delle strutture – di categoria e territoriali –valorizzandone coerenza e massa critica. Sviluppammo inoltre un linguaggio di comunicazione, altrettanto nuovo per il Sindacato, di cui resta testimonianza nei tanti poster realizzati in quegli anni.